BUON NATALE!




25 dicembre 2017

Buon Natale a tutti!

Per farvi gli auguri ho scelto le foto della cena del 16 dicembre con i miei amici: una bella serata di allegria e affetto.

E vi lascio anche la ricetta della ciambella, che potrete preparare per le colazioni di questi giorni.



CIAMBELLA INTEGRALE CON UVETTA E AGRUMI  

120 g di farina integrale
130 g di farina 00
180 g di zucchero di canna
1 uovo
150 ml di latte
8 g di lievito vanigliato in polvere
80 g di olio di riso
1 arancia non trattata
1 limone non trattato
50 g di uvetta
burro e farina per lo stampo
1 pizzico di sale
zucchero a velo per decorare

Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida per 20 minuti, poi scolatela e asciugatela. Accendete il forno a 180°. Montate l’uovo con lo zucchero e il sale, unite le farine e il lievito setacciati, l’olio, l’uvetta, il latte e le scorze grattate degli agrumi. Se l’impasto risultasse troppo denso, aggiungete ancora un po’ di latte. Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella da 20 cm di diametro, versatevi l’impasto e cuocete per circa 50 minuti. Prima di servite spolverizzate con lo zucchero a velo. 



 
Vi abbraccio tutti, ma proprio tutti 😍

Al km 0: feste in famiglia




22 dicembre 2017

Ciao cari amici, eccoci all'ultimo appuntamento prima della pausa natalizia con la nostra rubrica Al km 0. Naturalmente il tema di oggi sono le feste in famiglia.




Ecco cosa vi suggeriamo. 

La colazione è da Daniela: crostata di prugne e ricotta 
La merenda è da Consuelo: focaccine istantanee al farro integrale e yogurt 
La cena è da Simona: ghirlanda di pane di farro e kamut per la tavola di Natale






LONZA DI MAIALE ARROSTO CON VINO ROSSO E MIRTILLI (4-6 p)     

800 g di lonza di maiale
1 cipolla
1 mazzetto di timo, salvia, alloro
2 bicchieri di vino rosso
2 cestini di mirtilli
1 cucchiaino di bacche di ginepro
olio EVO, sale
brodo vegetale

Pulite e tritate la cipolla e fatela brasare con olio e acqua, poi mettete da parte. Fate rosolare a fuoco alto con 2 cucchiai d’olio la lonza di maiale, quando sarà ben colorita unite la cipolla e le bacche di ginepro, quindi bagnate con il vino. Quando sarà evaporato aggiungete il mazzetto di odori e un cestino di mirtilli e portate a cottura bagnando con brodo se il fondo asciugasse troppo. Quando sarà pronto fasciate l’arrosto con un foglio d’alluminio e fatelo riposare. Passate al setaccio il fondo di cottura, rimettetelo al fuoco, regolate il sale, unite i mirtilli rimasti e spegnete dopo qualche minuto. Affettate l’arrosto, bagnatelo con il sughetto e servite.


PATATE GRATINATE CON PANATURA ALLE ERBE   

800 g di patate quarantine bianche
1 fetta di pane di Triora
1 foglia di alloro
1 mazzetto di timo
1 rametto di rosmarino
½ spicchio d’aglio
25 g di parmigiano grattato
1 noce di burro
olio EVO, sale, pepe

Lavate le patate quindi trasferitele in una pentola con abbondante acqua e fatele lessare per circa 30 minuti in modo che rimangano compatte e al dente. Passate al mixer il pane senza crosta, con l’aglio, le erbe, il parmigiano, sale e pepe. Condite il trito con olio e mescolate bene. Tagliate le patate a metà nel senso della lunghezza senza sbucciarle e sistematele in una pirofila unta con poco olio, cospargetele con il trito, mettete su ognuna un fiocchetto di burro e gratinate a 200° per qualche minuto.
 
Buone feste a tutti. Un abbraccio speciale alle mie compagne di rubrica e a Daniela che in questo mese ha viaggiato con noi. Torniamo l'11 di gennaio, con il nuovo anno infatti usciremo al giovedì. Vi aspettiamo e AUGURI!!!